Accumulo per il Fotovoltaico: Bando Lombardia 2017

La Regione Lombardia rilancia e raddoppia con un Bando da 4.000.000 di euro destinato ad incentivare  i sistemi di accumulo abbinati al solare Fotovoltaico.

Dopo il successo del Bando Lombardia 2016,  che ha visto esaurirsi in un’ora i fondi
stanziati per incentivare sistemi di storage abbinati ad impianti fotovoltaici nuovi ed esistenti, la Regione Lombardia annuncia  un nuovo bando da 4.000.000,00 di euro. E’ certamente una buona notizia per i tanti autoproduttori FV che stanno pensando di aumentare la percentuale di autoconsumo (mediamente intorno al 30%-40%)  e portarla fino all’80%  e per chi vuole dotarsi di un impianto solare nuovo con accumulo, approfittando anche della Detrazione fiscale del 50%.

Il Bando a sportello è stato annunciato lo scorso 3 agosto dall’Assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Terzi: “Con il bando dello scorso anno siamo riusciti a finanziare circa 500 nuovi sistemi di accumulo. Un risultato straordinario che ha fatto esaurire, in breve tempo, la dotazione finanziaria di 2 milioni di euro che avevamo destinato. Quest’anno, in virtù delle esigenze del territorio e delle numerose richieste, con un grandissimo sforzo siamo riusciti a raddoppiare il contributo per il bando”.

In attesa delle linee guida precise vediamo intanto una scheda sintetica del provvedimento:

BANDO REGIONE LOMBARDIA 2017 – ACCUMULO PER IL FOTOVOLTAICO
Chi può accedere?
I privati cittadini residenti in Lombardia
A quanto ammonta il contributo a fondo perduto?
Il contributo copre fino al 50% delle spese dell’intervento, iva compresa,
fino ad un massimo di 3.000 euro per ciascun intervento ammesso.
Quali requisiti tecnici devono essere soddisfatti?
> i sistemi di accumulo vanno abbinati a impianti fotovoltaici fino a 20 kWp
> devono essere collegati secondo gli schemi previsti dalla norma CEI 0-21
> i sistemi di Storage devono essere realizzati con tecnologia elettrochimica (es. Piombo acido, Ioni di Litio)
Come si accede?
Verrà aperto un Bando a sportello con finestra temporale,
con accesso all’istruttoria in ordine cronologico fino ad esaurimento risorse.
Quali interventi sono ammissibili?
Sono ammissibili l’acquisto e installazione dei soli sistemi
di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici.ATTENZIONE: Sono escluse le spese relative al fotovoltaico.

N.B. Un sistema di accumulo è incompatibile con gli impianti Fotovoltaici incentivati
con il 1° Conto Energia in Scambio sul Posto.

Hai bisogno di informazioni  sulle soluzioni di storage
e supporto per presentare la Domanda?

Contattaci qui

Ti assisteremo nella preventivazione e nella presentazione della Domanda in Regione.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Redazione di SOLAReMotion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *